LIFE 2014 – 2020: finanziamento per progetti europei nel settore natura, ambiente e clima

Scadenza: varie scadenze a Settembre 2017
Scarica la scheda sintetica

E’ aperto il bando LIFE 2017, con varie scadenze a settembre 2017. Il programma LIFE è aperto a un ampio ventaglio di tipologie di progetti e di tematiche di lavoro. Con una dotazione finanziaria pari a quasi 3 miliardi e mezzo di euro si struttura in due sottoprogrammi, “Ambiente” e “Azione per il clima” entro i quali è possibile presentare progetti pilota che possono affrontare tematiche oggi sempre più urgenti quali la gestione del territorio e della natura, l’informazione ambientale, l’innovazione nei settori produttivi per ridurne l’impatto ambientale e le emissioni.

Possibili beneficiari sono gli enti pubblici e organizzazioni private commerciali e non commerciali (comprese le ONG) con sede nell’UE.

Il programma LIFE è composto da due sottoprogrammi, ciascuno articolato in 3 settori d’azione; per il sottoprogramma Ambiente sono anche stabilite delle priorità tematiche per ognuno dei settori d’azione (priorità tematiche che restano fisse per i bandi del periodo 2014-2017). Per ciascun settore sono finanziate diverse tipologie di progetti fra le seguenti: progetti pilota, progetti dimostrativi, progetti di buone pratiche, progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione, progetti integrati, progetti di assistenza tecnica, progetti di rafforzamento delle capacità e progetti preparatori.

Progetti pilota, progetti dimostrativi, progetti di buone pratiche e progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione rientrano nella categoria di progetti tradizionali.

SCADENZE:

Progetti tradizionali
Azione per il clima (tutti i settori d’azione): 7 settembre
Ambiente – Ambiente e uso efficiente delle risorse: 12 settembre
Ambiente –Natura e biodiversità: 15 settembre
Ambiente –Governance e informazione: 15 settembre

Maggiori informazioni e modulistica sul sito web del programma.

Annunci